Finanziamenti per startup

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un cambiamento anche dal punto imprenditoriale, oggi tutte le nuove aziende seguendo i crismi del business vengono definite come delle startup.

Per startup s’intende un settore economico imprenditoriale, dove si sviluppa una nuova società di capitale che abbia come obiettivo un business, questo inizialmente si riferiva solamente a quelle aziende che agivano nella tecnologia e nel mondo d’internet.

Visto il particolare sviluppo che hanno avuto aziende legate a nuovi business sono in aumento quelli che sono i finanziamenti che vengono erogati alle startup.

Come funzionano i finanziamenti per le startup

Per cercare di finanziare delle startup sono presenti numerosi finanziamenti chi si possono chiedere con grande semplicità; alcuni di questi si possono trovare sui bandi pubblici e riguardano nella maggior parte dei casi startup innovative.

Per poter iniziare a tenere dei finanziamenti  è importante seguire delle specifiche procedure, per ulteriori informazioni clicca qui.

I fondi statali possono essere di vario tipo: a fondo perduto, mutuo agevolato e ci si può accedere attraverso un’istruttoria, che serve per far conoscere a chi si occupa dei fondi tutto il business plan e le informazioni dell’azienda.

Attraverso l’istruttoria si può quindi sapere:

  • Codice ateco dell’iniziativa economica

  • Localizzazione dell’attività

  • Il possesso di eventuali requisiti per l’attività

  • La presenza di specifiche autorizzazioni per svolgere l’attività

  • Il rispetto delle norme ambientali

  • La lista dei soci

  • Il piano degli investimenti

Per accedere ai finanziamenti è importante anche presentare un business plan che sia in grado di presentare nel miglior modo possibile l’azienda e quelle che sono le capacità industriali di chi vuole aprire una nuova startup.

Vari tipi di finanziamento

Si possono scegliere diversi tipi di finanziamento per avviare una startup; vediamo quali sono.

Classico prestito bancario

Il modo più semplice è il classico prestito bancario che viene richiesto dal singolo cittadino che vuole avviare un’attività.

Uno dei principali problemi del prestito bancario è la difficoltà nell’ottenere le garanzie necessarie.

Fondo centrale di Garanzia

Questo speciale fondo viene messo a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico che permette alle startup di avere delle agevolazioni dai fondi europei.

Questi finanziamenti sono una garanzia che viene concessa dalle banche e dalle società di leasing che hanno altri intermediari finanziari.

Incentivi nazionali

Esistono anche degli incentivi statali, che possono essere di tre tipi:

  • Automatico

  • Valutativo viene fatta una speciale istruttoria di tipo tecnico ed economico

  • Negoziale che riguarda tutti gli interventi fatti a livello territoriale

You may also like...