Asciugamani elettrici: il modo più rapido di asciugarsi le mani.

L’asciugamani elettrico ha semplificato e soprattutto velocizzato l’asciugatura delle mani nei bagni dei locali pubblici.

Dimenticatevi della carta e abbracciate l’innovazione tecnologica.

Per troppe volte nei bagni, avete trovato il rotolone di carta finito e magari vari strappi sparsi per il pavimento che di sicuro non fanno fare una bella figura al locale.

Con l’asciugamani elettrico, questo inconveniente viene risolto facilmente, risparmiando anche sui costi dei rotoloni di carta. Bisognerà mettere comunque in conto il consumo dell’energia elettrica. Molto dipenderà dal tipo di modello di apparecchio che si andrà a installare, in particolare, dalle caratteristiche tecniche, quali ad esempio, la potenza. State tranquilli: gli asciugatori di ultima generazione garantiscono un basso consumo, grazie ad una maggiore attenzione alle prestazioni energetiche per limitarlo.

Con l’utilizzo della carta, potevano esserci problemi di intasamento delle tubature, ma la sua assenza non creerà più questi inconvenienti.

 

Varie tipologie di asciugamani elettrici presenti sul mercato, permettono di scegliere il modello più adeguato alle proprie esigenze.

I materiali sono sempre più resistenti e i sistemi di manutenzione sono semplici e sicuri.

Gli asciugamani elettrici possono essere fissati a parete e avere il pulsante di accensione o una fotocellula. Il pulsante non rappresenta la soluzione migliore dal punto di vista dell’igiene, mentre la fotocellula è, in sostanza, un sensore di rilevamento a infrarossi che percepisce la presenza delle mani e aziona il flusso d’aria, senza bisogno di contatto diretto. I modelli di ultima generazione sono dotati di led blu, per un’asciugatura ancora più veloce. I modelli a lama d’aria hanno un’elevata potenza e l’asciugatura rapida è garantita e si ha un grande risparmio energetico, in quanto l’asciugatura avviene in tempi molto rapidi. Questi si riducono ulteriormente se i getti d’aria sono più di uno.

 

L’occhio vuole la sua parte anche per gli asciugamani elettrici. I modelli presenti sul mercato uniscono praticità e resistenza, senza rinunciare al design. Le materie plastiche sono le più utilizzate per la costruzione delle apparecchiature e sono la soluzione più low cost. L’acciaio inox o il carbonio sono i più resistenti e anche a livello estetico, risultano molto eleganti. I tempi di asciugatura, per gli asciugamani elettrici più economici possono arrivare a 30 secondi, mentre i più veloci impiegano tra i 5 e i 7 secondi. La velocità del flusso d’aria in base alla qualità del prodotto. I prezzi sono influenzati da tutte le caratteristiche tecniche, ma ovviamente la scelta è varia. Un buon asciugamani elettrico può fare la differenza.

 

Gli asciugamani elettrici ad aria sono perfetti anche per chi ha mani molto delicate. Il flusso caldo d’aria accarezzerà la pelle asciugandola in pochi secondi. Sono quindi adatti anche per i bambini. L’altezza del fissaggio a muro è regolamentato da norme specifiche, per consentire a tutti l’utilizzo di questa apparecchiatura. Grazie a determinate caratteristiche fisiche, l’asciugamani elettrico è antivandalo e antifurto.

 

I dettagli in un locale pubblico contano. Scegli l’asciugamani elettrico che darà quel tocco in più tuo bagno. Inizia a cercare su Internet!

You may also like...